25 Maggio 2019
percorso: Home

Modellazione 3d e rendering

Il modo più efficace per “raccontare” l´architettura è una rappresentazione con immagini che la riproducano. Storicamente e fino a pochi anni fa la rappresentazione dell´architettura è stata in gran parte affidata ai “disegni tecnici”, così come sono stati sempre comunemente definiti, i quali fornivano un´idea di massima del progetto lasciando tuttavia ampio spazio all´immaginazione per “visualizzarne” la volumetria in modo del tutto personale. Il valore aggiunto nella rappresentazione architettonica è sempre dipeso dall´estro creativo e dalla manualità grafica del progettista/disegnatore che ne potesse rendere un´idea “tridimensionale”, intesa come visualizzazione prospettica.
Il Rendering è il processo di generazione di un´immagine a partire da una descrizione matematica di una scena tridimensionale interpretata da algoritmi che definiscono il colore di ogni punto dell´immagine.
La descrizione è data in un linguaggio o in una struttura dati e deve contenere la geometria, il punto di vista, le informazioni sulle caratteristiche ottiche delle superfici visibili e sull´illuminazione.
In in parole povere il significato di "rendering 3d" consiste nel far vedere la realizzazione finale o intermedia di un progetto o un prodotto senza effettivamente doverlo realizzare.

Rendering casa di civile abitazione
Rendering casa di civile abitazione
Luras Via Rosello
Luras Via Rosello

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]